Nel cuore del Salento, tra l’immensità del mare e il calore del sole, incorniciato dalla sabbia dorata e da antichi edifichi barocchi, a Gallipoli (Le), si è svolto il 10 maggio presso il Teatro Italia, il concerto della band Alla Bua. Nel corso della serata, presentata dalla conduttrice Emanuela Sparapano, è stato svelato il nuovo disco degli Alla BuaRussu te sira”, il settimo album del gruppo salentino che continua a promuovere con successo e in giro per il mondo, il calore della pizzica e il ritmo incalzante del tamburello che fa ballare l’anima e battere il cuore. Undici tracce marchiate dal sound forte e intenso tipico degli Alla Bua. Il titolo deriva da un verso del brano “Lu maremotu”, un titolo che si nutre di speranza, tra i versi delle canzoni, ascoltando tra le righe, un messaggio di fiducia per ogni cittadino del mondo.

[slideshow id=28]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *