Il Comune di Otranto, in collaborazione con l’Associazione Tradizioni Mediterranee, con gli Enti di programmazione sportiva Coni e Uisp, con il sostegno del GAL Terra d’Otranto e dell’Unione dei Comuni “Terre d’Oriente”, ha coinvolto numerose associazioni sportive nell’organizzazione di eventi e manifestazioni aperte a tutti, programmando tre giorni all’insegna dello sport, dal 31 maggio al 2 giugno.

Il tema scelto richiama la ginnastica dolce e la sana alimentazione.
Obiettivo della kermesse è stato quello di sostenere le moltissime associazioni sportive, sia dilettantistiche che professionali, che con il loro impegno promuovono lo sport sul territorio.

Alla manifestazione hanno preso parte parte noti nutrizionisti ed esperti in ricette tradizionali che hanno promosso la sana alimentazione legata allo sport e al territorio, proponendo prodotti a km 0. Il tutto con uno show cooking organizzato dall’Associazione Cuochi Salentini.

A ciò si sono affiancate le dimostrazioni sportive delle associazioni con prove live ed eventi che hanno lo scopo di avvicinare le persone allo sport.

Promotore dell’iniziativa, impegnato in prima linea nell’organizzazione, l’Assessore allo Sport, Gianfranco Stefano: “Lo sport porta valori come disciplina, rispetto, impegno, determinazione, gioia e lealtà, coinvolgendo tanto grandi campioni e appassionati sportivi di ogni età, quanto famiglie, bambini e curiosi, creando senso comunitario e accomunando paesi e popoli. Per questo Otranto ha scelto di dare sostegno alle realtà sportive del territorio”.

[slideshow id=37]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *